mercoledì 29 agosto 2012

PUNTI DI VISTA / BLICKWINKELN

Schlern

Pochi giorni fa, mentre mi godevo il panorama da una delle punte estreme dello Sciliar, Schlern, uno strano rumore ha attratto la mia attenzione. Così mi sono accorto che due capre selvatiche arrampicate su di uno stretto cornicione di roccia si stavano sacrosantemente prendendo a cornate. Sotto di loro un baratro di mille metri che portava direttamente al paese di Siusi, Seis. I due litiganti, accortisi della mia presenza, hanno interrotto la loro tenzone fissandomi severamente con aria molto infastidita, quasi a dire : - Chi diavolo sei e cosa vuoi maledetto scocciatore, non vedi dunque che abbiamo da fare ? -. Gli ho subito risposto: - Ragazzi, io non conosco i motivi del vostro contendere e sono sicuro che abbiate delle valide ragioni in proposito. La domanda che vi pongo però è un'altra: siete veramente convinti che questo sia il posto giusto per discutere ? -.

Wilde Ziegen

10 commenti:

Christomannos ha detto...

Ottima domanda Andrea. Effettivamente si può discutere in luoghi meno pericolosi.
Bellissima la foto con sotto il paese di Siusi.
Ciao
Ms

principessasulpisello.com ha detto...

Qui fa già fresco!

nonnatuttua ha detto...

Poi ti hanno ascoltato? Si sono spostate?
Ho faticato un po' a trovarle nella seconda foto...... doveva essere ben importante il motivo della loro lite! Va bene che stanno sulle rocce come noi su un tappeto ma il rischio di finire di sotto era notevole!!!!

loredana ha detto...

beh, litigare non andrebbe comunque bene...ma come hai scritto, meglio cercare un posto più adatto :-)

Silenzi d'Alpe ha detto...

@Christomannos. Effettivamente :-) !! Ciao Mario a presto sui ns Blog

Silenzi d'Alpe ha detto...

@nonnatuttua. Non lo so proprio cara Fausta. Questi animali hanno un senso dell'equilibro straordinario vivono su speroni di roccia strapiombanti. Sicuramente non era la prima volta che facevano a cornate, e non sarà neanche l'ultima :-) !!

Silenzi d'Alpe ha detto...

@principessasulpisello. Qui, Marina, fa già la neve !!!

Silenzi d'Alpe ha detto...

@loredana. Come sai, i motivi sono gli stessi che abbiamo come esseri umani: supremazia sul territorio. In compenso, molto raramente si fanno male. Il che vuol dire che sono meno bestie di noi !!

Krilù ha detto...

Forse non reputavano così pericoloso il luogo della loro disputa?
O forse si trattava di un duello all'ultimo sangue per cui soccombere significava volare di sotto?

Silenzi d'Alpe ha detto...

@Krilù. Non credo si trattasse di un duello all'ultimo sangue, solo gli esseri umani sono così stupidi :-). Per loro è un luogo naturale dove vivere, protetti da eventuali insidie, e, evidentemente, discutere, "animatamente" !!
Ciao e a presto sui ns Blog