martedì 8 gennaio 2013

LO SGUARDO DEL CAMOSCIO / DER GAMSBLICK




The true Gems: the Games of the Gamse

7 commenti:

nonnatuttua ha detto...

E' uno sguardo umano, dolcissimo!
Mio marito - che era cacciatore per fortuna all'acqua di rose - rccontava che non era mai riuscito a sparare ad un capriolo perchè bastava che lo guardase che il fucile gli cadeva di mano.....

Silenzi d'Alpe ha detto...

@nonnatuttua. E' proprio così, ha una mimica facciale mobilissima, come si vede nel video. E' per questo che ho dato quel titolo, Games è l'anagramma di Gamse, camosci.

ilblogdeigiochi ha detto...

bellissimo e a tratti commovente

ilblogdeigiochi ha detto...

Approfitto l'occasione per chiederti se hai una mail a cui posso scriverti...grazie e a presto,
Marco

Silenzi d'Alpe ha detto...

@ilblogdeigiochi. Grazie Marco e benvenuto in questo piccolo spazio. La mia mail, che trovi anche nel Blog alla sezione Contatti, è silenzidalpe@libero.it. Ciao e a presto sui ns Blog Andrea

frivoloamilano ha detto...

Ha "giocato" a far finta di non vederti ma poi, ti ha guardato dritto negli occhi come a dire: ricordati che sei nel mio territorio...


ciao

ilblogdeigiochi ha detto...

Grazie, guarda vorrei chiederti un piccolo piacere...maniente di che :)